privacy e-learning

Privacy in azienda

Nella società dell’informazione i dati rappresentano spesso uno dei beni più preziosi posseduti da un’impresa…

Non bisogna dimenticare, però, che le potenzialità economiche dei dati sono direttamente proporzionali alla liceità del loro trattamento: raccoglierli nel rispetto della privacy, e poterne quindi liberamente usufruire, significa creare valore per l’azienda.

Il trattamento dei dati è regolamentato in Italia da un Codice entrato in vigore il primo gennaio 2004, abrogando la nota Legge sulla Privacy.
Il codice garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità personale ed al diritto alla protezione dei dati stessi.

Il codice ha, come unico obiettivo quello di armonizzare e semplificare il trattamento dei dati vincolando il titolare del trattamento (cioè colui che andrà a raccogliere ed utilizzare i dati) ad adottare politiche di protezione di alto livello (per evitare usi impropri dei dati) pur non inficiando le procedure di utilizzo (ad esempio per assolvere obblighi contrattuali).
Lo scopo è quello di garantire una fruibilità dei dati nel rispetto delle norme e una facilità di accesso, da parte degli interessati (cioè coloro i cui dati vengono trattati) per l’esercizio dei diritti tutelati (es. rilascio di informazioni).

Gli atomi della molecola “Privacy in azienda”

Hai necessità di corsi singoli già sviluppati?

Compila il Form per consultare il Catalogo

Richiedi Catalogo Corsi

8 + 12 =

Il nostro catalogo è composto da percorsi formativi organizzati in relazione agli obiettivi di crescita del personale in azienda.

Efficiente nell'impiego delle risorse, efficace nel raggiungimento degli obiettivi di training.