L’area commerciale delle aziende è strategica per la crescita e il successo delle aziende stesse.

Dalla preparazione e dalla motivazione dei team commerciali dipende il business delle organizzazioni. Occorre quindi tenere presente il nuovo scenario competitivo in cui ci si muove al giorno d’oggi: i clienti sono molto più informati e preparati, grazie soprattutto ai media digitali e alla diffusione della conoscenza, sempre più liquida e distribuita. Spesso si presentano ai venditori con le idee molto chiare ed è per questo che occorre investire sempre più sulla formazione “commerciale”.

Una ricerca condotta da Harvard Business Review rivela come l’85% delle aziende rimarchi un aumento della complessità nello sviluppo dei prodotti. Il 62% delle organizzazioni indica in 7 mesi il tempo minimo per formare un venditore competente e adeguato.

Il processo di vendita è una sequenza di due momenti. Primo, devi educare te stesso. Poi, devi educare il cliente.

(Tom Hopkins)

Osel ha sviluppato soluzioni e strumenti coerenti alla formazione dei team di vendita.

A partire dai contenuti, che devono poter essere fruiti “just in time” dai “discenti” che non hanno sovente moltissimo tempo a disposizione: ecco allora gli atomi formativi in versione Mobile e Micro Learning. Pillole auto consistenti che permettono ai venditori di acquisire le informazioni principali per essere performanti nei confronti dei clienti. Contenuti erogabili su qualsiasi periferica e in qualsiasi tempo-luogo i discenti abbiano bisogno.

Osel dedica un’attenzione particolare allo sviluppo e all’erogazione di micro atomi contenutistici, utili anche in altri campi e settori. Su questo torneremo prossimamente.

Un paradigma particolarmente indicato per la formazione alla vendita è la Gamification. Abbiamo già fornito un contributo e un approfondimento sul tema. Qui aggiungiamo che la Gamification è utile in ambito commerciale per:

  • incoraggiare una risposta o un comportamento specifico;
  • aumentare la visibilità e l’importanza percepita delle azioni altrimenti “minori” e meno visibili;
  • promuovere la concorrenza e coinvolgere i partecipanti;
  • aiutare i partecipanti a monitorare i propri progressi.

Un processo competitivo tarato e calibrato in un contesto commerciale permette di sfruttare il massimo delle potenzialità dal contesto stesso.

Anche la tecnologia ha un ruolo nella formazione per la vendita. Attraverso il supporto di portali e piattaforme ad hoc che possano coerentemente presentare le caratteristiche dei prodotti e tenere traccia dei feedback e dei progressi dei discenti.

Esiste un Osel un programma specifico di formazione destinato ai team commerciali: stiamo parlando di Sales-Up.

Il programma si configura come un approccio sistemico e poliedrico alla tematica attraverso:

  • progetti sviluppati “ad hoc” e tarati sulle singole esigenze formative del team stesso;
  • corsi a catalogo;
  • Business Games e Serious Games;
  • Mobile Learning;
  • Portali;
  • Soluzioni “blended”;
  • Marketing del Training.

Contattaci per approfondire il tema!