atomo-1

Le piattaforme LMS (Learning Management System) rappresentano la migliore forma di gestione del training in e-learning, sia perché agevolano la fruizione modulare sia perché agevolano la propedeuticità tra i moduli. Garantiscono l’organizzazione dei contenuti caratterizzata dalla massima flessibilità e personalizzazione del percorso, in relazione alle esigenze aziendali.3

Potremmo affermare che le piattaforme LMS permettono di “fare di più con meno”, in un contesto dove le organizzazioni devono evolvere la loro metodologia di gestione del training, a qualsiasi livello.

Pianificare l’implementazione in azienda di un LMS, per cominciare, vuol dire:

  • individuazione delle tipologie di utenti che partecipano allo sviluppo e alla gestione degli eventi caricati in piattaforma;
  • soddisfazione dei bisogni che l’utente dovrebbe raggiungere tramite l’utilizzo della piattaforma;
  • individuazione degli strumenti che permettono il pieno soddisfacimento dei bisogni dei vari gruppi di utenti;

Sappiamo che un LMS supporta tutte le esigenze Learning & Development, perché permette il delivery e la gestione degli utenti in formazione impegnati in un apprendimento digitale su una vasta gamma di contenuti.
Un LMS permette, inoltre, il monitoraggio delle attività (log) che gli utenti effettuano sulla piattaforma con relativi risultati delle performance. Il Track and Report dell’esperienza e-learning permette il monitoraggio e la comunicazione delle attività formali ed informali di apprendimento. Forse non sarà così importante in alcuni scenari, ma per molte organizzazioni è indispensabile sapere quale tipo di attività hanno svolto i propri utenti e con quali risultati, in modo da monitorare le statistiche sul rendimento.4

Le Piattaforme LMS rappresentano il miglior strumento per l’aggiornamento delle conoscenze in tempo reale evitandone l’obsolescenza.
La rapida obsolescenza delle conoscenze data dalla velocità con cui la tecnologia porta innovazione, viene raggiunta dalle piattaforme LMS in cui l’apprendimento on-line rappresenta un’acceleratore di prestazione ossia “una corsa contro il tempo”.Immagine

Una piattaforma LMS permette di fruire dei contenuti sempre e ovunque; raccoglie tutte le informazioni in un singolo ambiente di riferimento; migliora l’efficacia dell’intervento formativo e migliora le performance

 

Inoltre una piattaforma LMS consente la personalizzazione del processo di apprendimento degli utenti i quali hanno l’opportunità di gestire al meglio i tempi e selezionare i contenuti d’approfondimento a seconda delle necessità.

Le piattaforme LMS, inoltre,
Immagine2permettono un ridimensionamento dei costi rispetto alla formazione tradizionale.

Un LMS deve essere completamente configurabile per soddisfare le esigenze di Branding, integrabile con il sito web aziendale e con i canali social.

 

La formazione diventa più Social, perché l’utente ha la possibilità di commentare, condividere e apprendere sfruttando le potenzialità del network professionale. Insomma, le piattaforme LMS hanno come obiettivo principale la gestione del processo di apprendimento e focalizzano l’attenzione sull’utente, monitorando gli aspetti quantitativi e qualitativi della sua attività di apprendimento.